Ho un ricordo di lei
 
testo di Alessandro Bertolini


Ho un ricordo di lei
Che non posso tradire
Era una donna assai bella
Con uno sguardo sagace
Uno humour pungente
E un profumo di fiori.
Č passato del tempo
Quel ricordo č concreto
Quasi un rito di vita
E sono certo anche ora
Quanto un tempo l’amassi
Ne rammendo l’odore
Gli occhi scuri e il sorriso
I capelli sciolti e neri
Lungo le spalle
La sua voce mi ritorna
nella mente confusa,
come fosse qui ora
come se accarezzassi
col pensiero il suo viso
Ho un ricordo di lei
Che non posso tradire
che va oltre la vita
e trascende i ricordi
Ho un ricordo di lei
Che non posso tradire
mi riporta a quel tempo
quando credevo
che avrei ottenuto
ogni cosa.